Anselmo Martini, il maître à penser 3 commenti


anselmo martini

E’ stato assegnato ad Anselmo Martini, il premio Enologo dell’Anno dalla Guida essenziale ai vini d’Italia 2015 di Doctor Wine aka Daniele Cernilli.

Chi è Anselmo Martini? Forse è l’uomo più potente, e parlo di potere reale, del vino trentino. A lui fanno capo le scelte enologiche del grande sistema Cavit, il gigante industriale di Ravina.

Di lui si dice questo: il Trentino potrebbe anche fare a meno della FEM – Istituto Agrario di San Michele. Ma non può fare a meno di Anselmo Martini.

La scuola è lui.

Il vino trentino, nel bene e nel male, ha un solo nome, si dice in Trentino, e quel nome è: Anselmo Martini.

Trentino Wine Blog si associa a Doctor Wine per il prestigioso riconoscimento.

 

 

 

condividi su:



Informazioni su Cosimo Piovasco di Rondò

Lo pseudonimo collettivo con cui fin dall'inizio sono stati firmati la maggior parte dei post più trucidi e succulenti di Territoriocheresiste. Il nome è un omaggio al protagonista del Barone rampante, il grande capolavoro di Italo Calvino. Cosimo Piovasco, passa tutta la sua vita su un albero per ribellione contro il padre. Da lì, però, guadagna la giusta distanza per osservare e capire la vita e il mondo che scorrono sotto di lui.

Lascia un commento

Entra con:




Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 commenti su “Anselmo Martini, il maître à penser