• I PIÙ LETTI DELLA SETTIMANA

  • Toblino über alles

    cantina toblino

    Solo la Cantina di Toblino, quest’anno, passa a pieni voti l’esame del concorso enologico internazionale di Vinitaly. Al suo Moscato Giallo Biologico 2014 sono stati attribuiti due riconoscimenti: il Premio Speciale Denominazione 2015 e la Gran Medaglia d’Oro per i i vini tranquilli vendemmia 2014. Per il resto dell’enologia trentina, il medagliere si ferma qui. Del resto il concorsone di Verona ha assegnato solo 75 medaglie su quasi 3000 campioni presentati provenienti da 32 paesi.

    Questo non significa, chiaramente, che i giurati di Verona si siano dimenticati del tutto del Trentino. E infatti hanno assegnato circa una ventina di menzioni ad altrettante bottiglie della nostra provincia. Ma le menzioni non sono medaglie. Chiaramente.

    Ecco qui l’elenco completo:

    – TRENTINO DOC CHARDONNAY “BOTTEGA VINAI” 2014 CAVIT S.C. – TRENTO (TN)

    – TRENTINO DOC GEWURZTRAMINER “MASTRI VERNACOLI” 2014 CAVIT S.C. – TRENTO (TN)

    – TRENTINO DOC GEWURZTRAMINER “TERRAZZE DELLA LUNA” 2014 CAVIT S.C. – TRENTO (TN)

    – TRENTINO DOC MOSCATO GIALLO VINO BIOLOGICO “BIO VEGAN” 2014 CANTINA ALDENO S.C.A. – ALDENO (TN)

    – TRENTINO DOC MÜLLER THURGAU “BOTTEGA VINAI” 2014 CAVIT S.C. – TRENTO (TN) TRENTINO DOC NOSIOLA 2014 CANTINA TOBLINO S.C.A. – SARCHE (TN)

    – TRENTINO DOC PINOT GRIGIO “CONTESSA GIOVANNA MANCI” 2014 CONCILIO S.P.A. VOLANO (TN)

    – TRENTINO DOC SAUVIGNON 2014 CANTINA TOBLINO S.C.A. – SARCHE (TN)

    – VIGNETI DELLE DOLOMITI IGT BIANCO “CUVEE MASO TORESELLA” 2012 CAVIT S.C. TRENTO (TN)

    – TRENTINO DOC MARZEMINO SUPERIORE DEI ZIRESI 2013 VIVALLIS S.C.A. – ROVERETO (TN)

    – TRENTINO DOC PINOT NERO VINO BIOLOGICO “MASO ELESI” 2013 AGRARIA RIVA DEL GARDA S.C. – RIVA DEL GARDA (TN)

    – TERRE SICILIANE IGT ROSSO “FEUDO ARANCIO CANTODORO” 2012 NOSIO S.P.A. – MEZZOCORONA (TN)

    – VIGNETI DELLE DOLOMITI IGT TEROLDEGO “GRAN MASETTO” 2011 ENDRIZZI S.R.L. SAN MICHELE ALL’ADIGE (TN)

    – TRENTINO DOC BIANCO SUPERIORE DOLCE “CASTEL BESENO” 2013 VIVALLIS S.C.A. ROVERETO (TN)

    – TRENTINO DOC BIANCO SUPERIORE VENDEMMIA TARDIVA “RUPE RE'” 2013 CAVIT S.C. – TRENTO (TN)

    – TRENTINO DOP VINO SANTO 2001 CANTINA TOBLINO S.C.A. – SARCHE (TN)

    – TRENTO DOC SPUMANTE BRUT “51,151” 2011 AZ. AGR. MOSER FRANCESCO – GARDOLO DI MEZZO (TN)

    – TRENTO DOC SPUMANTE BRUT EXTRA BRUT MILLESIMATO “ROTARI ALPEREGIS” 2009 NOSIO S.P.A. – MEZZOCORONA (TN)

    Cosimo Piovasco di Rondò

    Lo pseudonimo collettivo con cui fin dall'inizio sono stati firmati la maggior parte dei post più trucidi e succulenti di Territoriocheresiste. Il nome è un omaggio al protagonista del Barone rampante, il grande capolavoro di Italo Calvino. Cosimo Piovasco, passa tutta la sua vita su un albero per ribellione contro il padre. Da lì, però, guadagna la giusta distanza per osservare e capire la vita e il mondo che scorrono sotto di lui.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: