Corpi sulle strade che figliano certezze ed almanacchi da baro per un giro di stagione. Di noi che cosa dirà il vento di ogni giorno che dolora ? “Nacque, omissis, morì”.

condividi su: