APE MAIA, LA PROPAGANDA 1 commento


Anche le Città del Vino si accodano alla propaganda. Il presidente nazionale Floriano Zambon parteciperà,il 21 settembre a Volano (Tn), ad un incontro sponsorizzato da Consorzio Vini del Trentino a sostegno dell’APE MAIA (sqnpi), una fra le più inutili e dannose certificazioni mai inventate per la vitivinicoltura industriale e massificata. #seguirabrindisi

condividi su:



Informazioni su Cosimo Piovasco di Rondò

Lo pseudonimo collettivo con cui fin dall'inizio sono stati firmati la maggior parte dei post più trucidi e succulenti di Territoriocheresiste. Il nome è un omaggio al protagonista del Barone rampante, il grande capolavoro di Italo Calvino. Cosimo Piovasco, passa tutta la sua vita su un albero per ribellione contro il padre. Da lì, però, guadagna la giusta distanza per osservare e capire la vita e il mondo che scorrono sotto di lui.

Lascia un commento

Entra con:




Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un commento su “APE MAIA, LA PROPAGANDA

  • sandokan

    buon giorno!
    vitienologia industriale e massificata?
    a parte pochi eletti o geni,tantissime figure professionali lavorano come meglio possono in miriadi di posti di lavoro industriali e massificati,non da ultimi bravi giornalisti che scrivono per quotidiani oltre che industriali e massificati,anche banali e imbarazzanti.