DOC TRENTO NATURE TONINI: IL PARADISO NELLE PICCOLE COSE

Vorrei essere un sorriso, ed incollarmi su di te, poi disegnare il paradiso e regalartelo

Subsonica

Trento doc Nature Riserva 2012 di Marco Tonini da Isera. Prodotto in 600 esemplari da acquistare prima che spariscano tutti. Fa 60 mesi sui lieviti da uve chardonnay al 60% e pinot bianco al 40%. Di un bel colore paglierino. Mi piace la sua eleganza di montagna, siamo infatti in vigneti sugli 800 m. di altitudine, il suo taglio verticale preciso e la sua eleganza mai invadente lo rendono piacevole e particolare. Gioca molto su sensazioni che spaziano dal pompelmo al gelato al limone di Sorrento, passa su toni dolci leggeri di spezie eleganti a sbuffi sapidi accattivanti. Cedro, odore di incenso, note di frutta tropicale e fiori d’arancio. Ricordo di nota ammandorlata. Gusto piacevole, minerale, sapido copioso, di notevole struttura.

Un meraviglioso prodotto che tengo sotto controllo da un po’. Io lo abbinerei a delle acciughe del cantarbico adagiate su crostini di pane di Altamura abbrustolite e burro di Malga. In fondo il piacere è nelle piccole cose.

condividi su:


One Comment

  1. silvano magrino

    da galileo in poi, la scienza moderna esige la ripetibilità dell’esperimento per confermare la regola.
    ci sono tanti bravi produttori che da anni sfornano ottimi prodotti e che non hanno goduto da subito di tanta gloria…….meditiamo

Lascia un commento

Entra con:




Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *