CANTINA ROTALIANA, UN ESEMPIO DA STUDIARE. E DA IMITARE


Massimo Bernardi (a sinistra) riceve gli studenti in visita alla Cantina Rotaliana, accompagnati dalla Direttrice del Master Christine Mauracher e dal Prof. Vladi Finotto

Per il secondo anno consecutivo, il progetto commerciale e di marketing di Cantina Rotaliana è un caso di studio per gli studenti del prestigioso “Master in Cultura del cibo e del vino” dell’Università Ca’ Foscari di Venezia.

Dopo la laurea, i giovani ammessi al Master si specializzano nell’attività di promozione delle eccellenze dell’agroalimentare made in Italy e, ancora una volta, è stato scelto il piano di valorizzazione commerciale e di marketing della Cantina Rotaliana di Mezzolombardo, guidato dal  Massimo Bernardi, come case history da studiare.

Nell’ambito della collaborazione con l’università Ca’ Foscari, la Cantina poi ha attivato degli stage nell’area commerciale & marketing, volti ad accogliere gli studenti che, a completamento del loro percorso formativo, hanno deciso di cimentarsi in un’esperienza di lavoro su cui fondare il loro progetto finale.

condividi su:


Lascia un commento

Entra con:




Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *