Secondo l‘Istituto della Grappa Trentina, il distillato di vinaccia sarebbe un toccasana per combattere il caldo. E affida il messaggio ad un singolare vademecum per sopravvivere felicemente all’estate. A questo punto cade ogni barriera e il marketing la fa definitivamente da padrone. Su tutto. Anche sul buon senso. Magari facciamola bere anche ai nostri vecchi, quelli a cui tutti consigliano di bere acqua fresca e di ripararsi all’ombra per sopravvivere alla canicola. Così ce li togliamo di torno più in fretta· E una volta per tutte.
#seguirabrindisi

condividi su: