trentodoc

Oggi alle 18.00 si inaugura a Palazzo Roccabruna la manifestazione dedicata alle bollicine di montagna. Tre settimane di appuntamenti e degustazioni fino all’8 dicembre. Ottantadue etichette in degustazione in rappresentanza di 50 case spumantistiche Nella cornice rinascimentale di Palazzo Roccabruna, sede dell’Enoteca provinciale del Trentino, giovedì 21 novembre ad ore 18 prenderà il via per il quindicesimo anno consecutivo “Trentodoc:

Continua a leggere

Grazie, grazie, grazie. Grazie a il Giornale e grazie ad Antonio Maietta, sommelier dei sommelier italiani, che non cadono nella trappola linguistica e concettuale del TRENTODOC; e correttamente, quando parlano e scrivono, di metodo classico trentino e del territorio da cui nasce, usano l’espressione inappuntabile TRENTO DOC. Mostrando di conoscere la differenza fra una denominazione un brand commerciale da salotto.

Continua a leggere

Con tutto il rispetto dovuto per Tom Stevenson, gran guru internazionale degli sparkling wine e gran patron del The Champagne and Sparkling Wine World Championships, mi chiedo sommessamente a chi giova fare di tutta l’erba (vino) un fascio e mettere insieme Lambrusco e Champagne, Franciacorta e Prosecco. Giova alla performance della filiera? All’ego ipertrofico dei produttori? Alla notorietà distintiva dei

Continua a leggere

Dunque, forse durante questo mio esilio forzato dalla vita sociale mi sono perduto per strada qualche pezzo. Ne sono sempre più convinto. Sfoglio la carta vini di uno dei ristoranti più glam di Milano – lo stesso che nella sua comunicazione aziendale si fregia di mettere in carta il menu degustazione più costoso della città: 200 euro – e scopro

Continua a leggere

A ficcare il naso nelle notizie si corre il rischio di passare per ficcanaso e allora … mettiamoci il dito. Fra le cronache vitivinicole di questi giorni di festa una notizia nazionale raccontava come il Trentodoc sia salito sul podio dei consumi di bollicine dopo l’irraggiungibile Prosecco e dopo il Franciacorta; fra quelle locali – archiviate le cronache delle assemblee

Continua a leggere

A poche ore dal termine del primo G7 della cultura, Firenze si appresta ad accogliere la due giorni dedicata alla cultura dell’accoglienza e dell’ospitalità. Ad affiancare Italia a Tavola, nell’organizzazione dell’evento, ci sono associazioni di spicco come Ebit (Ente bilaterale industria turistica) e l’Associazione italiana Confindustria alberghi. Main sponsor Grana Padano e Istituto Trentodoc, che hanno sostenuto anche il sondaggio

Continua a leggere

TRENTODOC PREMIA LA CATEGORIA DEI SOMMELIER AL PERSONAGGIO DELL’ANNO DI “ITALIA A TAVOLA” L’Istituto Trento Doc sarà presente all’annuale appuntamento che assegna il titolo di Personaggio dell’anno dell’enogastronomia  L’1 e il 2 aprile si terrà a Firenze l’appuntamento con il Premio Personaggio dell’anno dell’enogastronomia e della ristorazione, organizzato da Italia a Tavola. Trentodoc quest’anno è particolarmente orgoglioso di conferire il premio Italia a

Continua a leggere

Ma non era stata messa in soffitta quella orribile bottiglia nera? Non ci avevano detto che era ingannevole per il consumatore? Che era stata l’errore degli errori? Oggi, in occasione della proclamazione del miglior sommelier ais d’Italia, a distanza di qualche anno, è ricomparsa fra le mani del presidente dell’Istituto Trento Doc, Enrico Zanoni. Misteri del Marketing. #seguirabrindisi

Continua a leggere

Narra la cronaca inglese come ieri in sede UE il conservatore Boris Johnson sia stato ridicolizzato dal nostro ministro Carlo Calenda sulla questione Brexit. In breve: Johnson ha risposto piccato a Calenda che gli elencava i guai cui stavano andando incontro, che allora ci sarebbero stati guai anche per il Prosecco venduto in Gran Bretagna. Calenda ha avuto buon gioco

Continua a leggere

Giovedì 17 dicembre alle 18.00 si inaugura a palazzo roccabruna la manifestazione dedicata alle bollicine di montagna. Quattro settimane di appuntamenti e degustazioni fino all’11 dicembre. Nella cornice rinascimentale di Palazzo Roccabruna – sede dell’Enoteca provinciale del Trentino – giovedì 17 novembre ad ore 18.00 prenderà il via per il dodicesimo anno consecutivo “Trentodoc: bollicine sulla città”, kermesse di appuntamenti

Continua a leggere

A TRENTO IL 50° CONGRESSO NAZIONALE DELL’ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER Il 19 e 20 novembre il capoluogo trentino sarà felicemente invaso dall’esercito dei sommelier, riuniti per il Congresso AIS e la finale del Concorso Miglior Sommelier d’Italia, Premio Trentodoc 2016 “Quando il vino è poesia della terra” è il titolo dell’evento che sancisce mezzo secolo di vita congressuale per l’Associazione Italiana

Continua a leggere

Torna puntuale come una festa comandata, anche quest’anno, il festival della denominazione TRENTO “Bollicine sulla Città“, dal 17 novembre a fin dopo le feste dell’Immacolata. E puntualmente, come una festa proibita, anche quest’anno Trentino Wine non è fra gli invitati. Poco male. Come sempre ce ne faremo, e ce ne facciamo, una ragione. Qui comunque potete scaricare il flyer del

Continua a leggere

Bollicine sulla città e Happy TRENTODOC, sono stati messi in calendario anche per il 2017. Lo annuncia un comunicato stampa di APT Trento Valle dei Laghi. L’autunno è anche la stagione dello spumante di montagna, che viene celebrato con la “kermesse Trentodoc, Bollicine sulla città”: la manifestazione dedicata al metodo classico quest’anno abbraccia ben quattro fine settimana e dal 19

Continua a leggere

A seguito del post di ieri (LA TRAPPOLA DEL TRENTODOC #NONSISACOSASIA), ho ricevuto una richiesta di rettifica da parte della signora Kerin O’Keefe, wine writer e firma prestigiosa della rivista Wine Enthusiast. La pubblico volentieri. Forse è vero che sia io, sia Angelo Peretti, abbiamo equivocato le parole della O’Keefe: può darsi.  Ma questo non fa altro che confermare il gigantesco

Continua a leggere