endrizzi

Come ogni anno, da tre anni a questa parte, in occasione del Merano Wine Festival, la famiglia Endrici ha organizzato nella mattina di venerdì 9 novembre nella suggestiva cornice del Masetto (lat. Mansum) ilsuo incontro annuale con la stampa enogastronomica italiana.“Nell’edizione 2018 di MANSUM ci hanno affiancato tre “nuovi”volti della vitienologia trentina, piccole, preziose realtà da territori viticoli desueti e ora in

Continua a leggere...

Se in una delle più raffinate ed eleganti città del Trentino, in una serata di fine primavera capita di imbattersi in una “Carta Apericena” come questa, vuol dire, secondo me, che la Provincia Autonoma di Trento ha buttato dalla finestra (nel cesso), con dolosa insipienza, milionate (tante) di euro (e continua a buttarle) investite su un marchio farlocco e spensierato

Continua a leggere...

Le produzioni del territorio saranno protagoniste di oltre 200 eventi che, nel corso di quest’anno, coinvolgeranno circa 160.000 partecipanti e vedranno coinvolti più di 1.000 soggetti (produttori, enti di promozione, strutture ricettive, figure professionali). Un calendario, presentato questa mattina alle Cantine Endrizzi di San Michele all’Adige da Trentino Marketing (presenti l’amministratore unico, Maurizio Rossini e la responsabile degli eventi enogastronomici,

Continua a leggere...

Su Decanter l’elogio del Teroldego di Foradori e di Endrizzi.Ma non eravamo una terra da grandi vini bianchi. Per Vocazione. Cosimo Piovasco da BordeauxÈ lo pseudonimo collettivo con cui fin dall’inizio sono stati firmati la maggior parte dei post più trucidi e succulenti di Territoriocheresiste. Il nome è un omaggio al protagonista del Barone rampante, il grande capolavoro di Italo

Continua a leggere...

Parole e vino a San Michele. Katia Tenti incontra Endrizzi. Cosimo Piovasco da BordeauxÈ lo pseudonimo collettivo con cui fin dall’inizio sono stati firmati la maggior parte dei post più trucidi e succulenti di Territoriocheresiste. Il nome è un omaggio al protagonista del Barone rampante, il grande capolavoro di Italo Calvino. Cosimo Piovasco, passa tutta la sua vita su un

Endrizzi Style

Cosimo Piovasco da BordeauxÈ lo pseudonimo collettivo con cui fin dall’inizio sono stati firmati la maggior parte dei post più trucidi e succulenti di Territoriocheresiste. Il nome è un omaggio al protagonista del Barone rampante, il grande capolavoro di Italo Calvino. Cosimo Piovasco, passa tutta la sua vita su un albero per ribellione contro il padre. Da lì, però, guadagna

Stile Endrizzi

  Una riserva agile e leggiadra spicca per bevibilità e giovinezza. Senza le velleità monumentali che spesso inficiano la beva della tipologia riserva trentina. Cosimo Piovasco da BordeauxÈ lo pseudonimo collettivo con cui fin dall’inizio sono stati firmati la maggior parte dei post più trucidi e succulenti di Territoriocheresiste. Il nome è un omaggio al protagonista del Barone rampante, il

Senza Riserve