metodo classico

Talento versus Trentodoc. E viceversa. Vecchi discorsi e antiche incomprensioni, e visioni di marketing differenti, che girano da anni fra gli spumantisti del metodo classico. Riprendere in mano questo tema, forse, a qualcuno può risultare noioso. Quante volte, e in quante sedi, ne abbiamo discusso. Ma la questione è stata tirata in ballo l’altro giorno da un commentatore del blog,

Continua a leggere...

Un nuovo metodo classico made in Vallagarina. E’ stato presentato sabato pomeriggio, in premiere assoluta, a Castel Noarna; un centinaio gli appassionati di vino, provenienti un po’ da tutto il nord est, che, pur sotto la pioggia, hanno aderito con curiosità all’iniziativa messa in campo da Marco Zani, il vignaiolo-ristoratore di Rovereto. Si tratta di un Blanc de Blanc, brut,

Continua a leggere...

  L’Adige 8 maggio 2011 – Era un Trentino che non sapeva ancora dove andare e cosa fare, quello degli anni Cinquanta. Era appena uscito dalla guerra e l’agricoltura era segnata da un’arretratezza quasi ottocentesca. La viticoltura ancora peggio: «Le pergole di Nostrana erano lunghe mezzo metro, ne poteva uscire solo acqua, in mezzo ai vigneti si coltivavano patate e

Continua a leggere...