san michele

E’ un comparto in continua  espansione quello della viticoltura biologica, cresciuto in un solo anno in Trentino ben del 20 per cento. I dati dell’Ufficio per le produzioni biologiche della Provincia autonoma di Trento parlano chiaro: la superficie del vigneto biologico  a fine 2018 ammontava a 1162 ettari, 193 in più rispetto al 2017. Il punto è stato fatto oggi,

Continua a leggere...

La Fondazione Edmund Mach ha presentato oggi il suo documento di Visione 2019-2028, una dettagliata analisi tecnico-scientifica del contesto agroalimentare e ambientale, delle attuali criticità e delle possibili soluzioni per garantire lo sviluppo sostenibile del territorio Trentino. Tre i punti chiave sui quali si giocherà il futuro: la resilienza ai cambiamenti climatici e globali, il mantenimento della competitività in ambiente

Continua a leggere...

Era il 1958 quando, con una delibera del Consiglio di amministrazione presieduto dall’allora Presidente Bruno Kessler, venne attivato a San Michele l’Istituto Tecnico Agrario. Sono trascorsi 60 anni e in questo arco temporale la scuola ha saputo mantenere elevata la propria reputazione sia a livello nazionale che internazionale, adeguandosi ai cambiamenti e alle sfide, sempre più incalzanti, della tecnica e

Continua a leggere...

Qualche settimana fa la notizia strombazzata urbi et orbi, che assegnava ai friulani dell’Università di Udine un primato nell’approntamento di dieci nuove varietà di vite. La FEM di San Michele, dorme? Provocarono i provocatori di sempre. No, Fem non dormiva. Per ottenere nuovi vitigni da incrocio s’impiegano anni, decenni. Semmai s’era trattato di un sorpasso a destra, magari di un

Continua a leggere...

Non si può usare la sfera di cristallo per indovinare il futuro di FEM, né serve rifugiarsi in linguaggi tecnico-scientifici o negli inglesismi per spiegare il fenomeno, anche se ormai l’inglese in FEM è la lingua con cui s’intendono centinaia di ricercatori provenienti da decine di Paesi diversi. Basterebbe questo per non banalizzare un’istituzione gloriosa che ha ancora molto da

Continua a leggere...

I bordolesi del Trentino a Palazzo Roccabruna Degustazioni e prestigiosi laboratori del gusto From 29/10/2015 to 31/10/2015 Ore 17.00 – 22.00 LA STORIA Negli anni Sessanta la viticoltura trentina cominciava ad affrancarsi dalle antiche pratiche colturali e i vignaioli cominciavano a guardarsi intorno, a fare confronti, ad assaggiare i vini d’Oltralpe, a viaggiare. Fu allora che gli enologi dell’Istituto agrario

Continua a leggere...

Su Vita Trentina nr.30 a cura di Sergio Ferrari Cosimo Piovasco da BordeauxÈ lo pseudonimo collettivo con cui fin dall’inizio sono stati firmati la maggior parte dei post più trucidi e succulenti di Territoriocheresiste. Il nome è un omaggio al protagonista del Barone rampante, il grande capolavoro di Italo Calvino. Cosimo Piovasco, passa tutta la sua vita su un albero

Quelli che resistono

Carissimi, dopo aver letto questo articolo Le nuove frontiere della sicurezza sul lavoro. Un seminario gratuito alla fondazione Mach mi prudono le mani… Primo: ammetto che l’argomento “sicurezza sul lavoro” non mi appassiona per niente. Secondo: leggendo l’articolo scopro che “…l’evento, rivolto a datori di lavoro, dirigenti, professionisti del settore sarà organizzato il prossimo 26 settembre dalle ore 9.00 alle ore

Continua a leggere...