albino armani

Nonostante la colpevole e delittuosa indifferenza delle amministrazioni territoriali, nonostante la criminale politica globalista agita con crudeltà padronale dagli industriali cooperativi, la vitivinicoltura del monte Baldo trentino – areale senza alcuna protezione come fosse terra di nessuno -, incanta il più prestigioso dei concorsi internazionali dedicato ai vini estremi, quello organizzato dall’Accademia del Cervim. E vincere una medaglia CERVIM, è

Continua a leggere

E Albino Armani, presidente del Venezie Doc, rilancia: “Tutto il Paese deve fare sistema attorno al più importante vino bianco italiano fermo” Il Pinot Grigio, primo vino italiano bianco fermo in termini di export mondiale ambisce ad un sistema di coordinamento nazionale tra le diverse aree produttive, in grado di proporre le strategie di valorizzazione di questo grande vino bianco

Continua a leggere

Sono 3 i Pinot grigio DOC delle Venezie su 5 italiani – tutti del Triveneto e di aziende associate al Consorzio – nella ‘top ten’ del famoso concorso canadese riservato a uno dei vitigni più conosciuti e apprezzati al mondo. “Una grande sorpresa e un riconoscimento importante per questa Denominazione” dichiara Catherine Lessard, Direttrice Generale della AQAVBS, organizzatrice del Concorso.

Continua a leggere

In aumento le richieste di prodotto certificato da parte delle cantine che superano il 73% di vino vendemmiato e il 50% di imbottigliato (dati aggiornati al 20 luglio 2018). Obiettivo ‘giacenza zero’ entro la fine del 2018: c’è grande ottimismo. Le prospettive di una buona vendemmia (+20%) e la necessità di garantire equilibrio nel mercato invitano la filiera a chiedere

Continua a leggere

Il Pinot grigio DOC delle Venezie si conferma al vertice tra i migliori Pinot grigio al mondo. Ad affermarlo dalla London Wine Fair (21 – 23 maggio) è Patrick Schmitt, MW, firma di The Drinks Business e curatore del Global Masters of Pinot grigio, commentando i risultati del concorso enologico, ideato dalla stessa rivista, che ha visto la partecipazione di campioni

Continua a leggere

Michele Dallapicolla, assessore trentino autonomista all’Agricoltura, cede l’immagine della vitienologia locale al consorzione Pinot Grigio delle Venezie Doc, di cui diventa  involontario (o volontario?) testimonial istituzionale. Uno spottone di cui il Trentino poteva fare a meno. O no? Comunicato 493 Lunedì, 19 Marzo 2018 – 18:43 – Provincia Autonoma di Trento Prosegue l’impegno a sostenere la nostra produzione vinicola, anche

Continua a leggere

E’ stata stappata oggi pomeriggio a Vi.Vite, il festival del vino cooperativo, la prima bottiglia della super Doc delle Venezie, che anche nella scelta dei testimonial conferma la sua naturale vacazione, e ambizione, popolare e di massa. Continuo ostinatamente a pensare, anche contro il parere di tanti amici e colleghi, che questa nuova denominazione costituisca una grande occasione di riscatto

Continua a leggere

Volete scoprire com’è, oggi, il Pinot Grigio in declinazione cooperativa delle Tre Venezie, insomma  il vino commodity di quell’areale che va da Trento a Trieste passando per Verona e Venezia? Anzi come era. Perché dal prossimo anno, cioè da questa vendemmia, cambierà faccia, vestito e denominazione. Sarà semplicemente il Doc delle Venezie. Per scoprirlo e per farsi un ripasso a

Continua a leggere

Sarà la più grande denominazione di origine europea riferita ad un vitigno e riguarda il territorio del triveneto (Trentino, Veneto e Friuli Venezia Giulia): è la DOC “delle Venezie”, il progetto voluto dagli operatori delle filiere vitivinicole trentina, friulana e veneta per affermare e certificare l’immagine del Pinot Grigio in Italia e nel mondo. Un progetto di largo respiro, tenuto

Continua a leggere

Ci sono anche due trentini fra i Benemeriti della viticoltura Italiana, premiati da Vinitaly quest’anno: sono Mauro Varner, Chef Agronomist del Gruppo Mezzacorona, e Albino Armani, a capo dell’omonimo gruppo da 40 milioni di euro di fatturato strutturato in tutte le regioni del Nord – Est, ma nato nel Basso Trentino, a Chizzola di Ala. Il primo è stato premiato in

Continua a leggere