fem

Se ho capito bene, qualora venisse approvata la modifica dell’art.12 della legge provinciale sulla Ricerca del 2005 proposta dall’assessore all’Agricoltura del Trentina Zanotelli, a fine anno se ne andrà a casa tutto il CdA di FEM. Le modifiche riguardano principalmente 5 punti: 1 -Si inserisce come “necessaria” la competenza scientifica/manageriale anche per il membri del CdA (oggi prevista solo per

Continua a leggere...

Doveva essere una grande riforma Anzi una rivoluzione Fu una piccola scoreggia Anzi un peto   Cosimo Piovasco da BordeauxÈ lo pseudonimo collettivo con cui fin dall’inizio sono stati firmati la maggior parte dei post più trucidi e succulenti di Territoriocheresiste. Il nome è un omaggio al protagonista del Barone rampante, il grande capolavoro di Italo Calvino. Cosimo Piovasco, passa

Continua a leggere...

Arrivò un auto blu, questa mattina, al limitare della campagna di Trento. Non ne scese alcuno. Solo si intravide muoversi nell’aere terso un vacuo caschetto d’oro. Poi si librò in volo uno sciame di vespe samurai. COMUNICATO STAMPA FEM – FONDAZIONE EDMUND MACH Sono iniziati, questa mattina, a San Michele all’Adige, i rilasci in campo della vespa samurai per contrastare

Continua a leggere...

Fotoritratto diffuso dall’ufficio stampa di FEM – Istituto Agrario di San Michele: le classi dirigenti dell’agricoltura trentina celebrano la propria decadente fissità in occasione dello scambio di auguri natalizi con la giunta provinciale. Un’immagine iconica che allude involontariamente al ritratto funereo e violento di un’umanità feroce pronta a fare la festa al contadino, che l’ingannatoria retorica delle classi dominanti ha

Continua a leggere...

E’ un comparto in continua  espansione quello della viticoltura biologica, cresciuto in un solo anno in Trentino ben del 20 per cento. I dati dell’Ufficio per le produzioni biologiche della Provincia autonoma di Trento parlano chiaro: la superficie del vigneto biologico  a fine 2018 ammontava a 1162 ettari, 193 in più rispetto al 2017. Il punto è stato fatto oggi,

Continua a leggere...

Si sentiva il bisogno impellente del mago Tiresia di San Michele all’Adige per certificare che la sfida del futuro si vince con la qualità. E forse questa non è nemmeno la risposta giusta. Perché la “qualità”, da sola, è un’astrazione. C’è invece solo un marcatore, dato il presupposto della qualità, che consente di attrezzarsi nella competizione con il futuro, soprattutto

Continua a leggere...

La Nosiola è femmina! Lo conferma il primo premio rilasciato alle tre titolari di Maso Poli nella 3^ edizione del concorso indetto dall’Istituto Agrario di San Michele all’Adige sui vini del territorio e consegnato durante Vinitaly 2019. É il terzo premio consecutivo che Romina, Valentina e Martina Togn titolari della azienda agricola Maso Poli e della Gaierhof di Roverè della

Continua a leggere...

La FEM al vertice di “G-BiKE”, una nuova rete europea di ricerca per valorizzare la genetica e la genomica nell’ambito della conservazione della biodiversità. Il network, inserito nel programma Horizon 2020 COST, si è dato appuntamento per la prima volta a marzo a Bruxelles, eleggendo come Chair (Coordinatore) e rappresentante scientifico Cristiano Vernesi, ricercatore della Fondazione Edmund Mach con grande

Continua a leggere...

Si rafforza il legame tra la Fondazione Edmund Mach e UDIAS, l’associazione che raccoglie gli ex allievi di San Michele. Con la sottoscrizione della convenzione, questa mattina in conferenza stampa, da parte dei presidenti Andrea Segrè e Lino Lucchi si rinsalda lo storico legame tra la scuola agraria e i suoi ex studenti, che con il loro lavoro hanno contribuito

Continua a leggere...

Stalle alpine 4.0: dalla gestione degli effluenti zootecnici alle novità nell’alimentazione di precisione dei bovini da latte, passando per gli strumenti a supporto dell’economia delle aziende zootecniche. Di tutto questo si parlerà giovedì 21 marzo nell’aula magna della Fondazione Edmund Mach dalle 10 in occasione della prima edizione della giornata zootecnica. Dopo il saluto dell’assessore provinciale all’agricoltura, Giulia Zanotelli, l’evento

Continua a leggere...