trento

Buono, davvero molto buono.  Cuvée Pinot Nero – Chardonnay (questo  probabilmente con un passaggio in botte) e affinato sui lieviti per 5/6 anni. Di sicuro un ottimo TRENTO (e udite udite non Trentodoc) di cui da trentini andare fieri e da bevitori essere soddisfatti:  ripetiamo buono, uno spettro profumato ampio; pieno, tondo con un’acidità bassa. Tuttavia resta qualche perplessità valutandone il

Continua a leggere

Oggi alle 18.00 si inaugura a Palazzo Roccabruna la manifestazione dedicata alle bollicine di montagna. Tre settimane di appuntamenti e degustazioni fino all’8 dicembre. Ottantadue etichette in degustazione in rappresentanza di 50 case spumantistiche Nella cornice rinascimentale di Palazzo Roccabruna, sede dell’Enoteca provinciale del Trentino, giovedì 21 novembre ad ore 18 prenderà il via per il quindicesimo anno consecutivo “Trentodoc:

Continua a leggere

A margine dell’ammissione delle colline del Conegliano e Valdobbiadene fra i beni tutelati dall’Unesco, per non tradire il tradizionale provincialismo altalenante fra autarchia e autoreferenzialismo delle classi dirigenti trentine, lo svettante assessore al Turismo della Provincia di Trento, Roberto Failoni ha dichiarato alla stampa: «… Io ho una sorta di sogno, che mi auguro di vedere realizzato. Quale? Quello che

Continua a leggere

Sono stati diffusi questa mattina dalla Camera di Commercio i rilievi statistici relativi alla denominazione TRENTO nel 2017. Lo scorso anno sono sono state sboccati 66 mila ettolitri di metodo classico. Una quantità corrispondente a 8 milioni e 800 mila bottiglie (0,75L.). Rispetto all’anno precedente, l’attività in volume degli spumantisti trentini ha fatto registrare un + 11 %. Raddoppia la

Continua a leggere

E’ stato presentato a Pergolese, in Trentino, in occasione del Festival del Turismo Medievale, il nuovo vino della Cantina Pisoni: ospite d’onore, il critico d’arte Philippe Daverio Il vino non è una bevanda come le altre: da sempre, è una delle tessere fondamentali del grande mosaico della storia dell’umanità. Profondamente radicato nella vita delle comunità, come poche altre produzioni agricole

Continua a leggere

Siamo ormai alle porte di una pacifica invasione di Alpini e amici degli alpini che nei prossimi giorni coloreranno festosamente la nostra città ricordando ad ognuno i valori della condivisione e della coesione tra le genti, conquistati con difficoltà nel passato anche con dure battaglie di cui il nostro territorio ne è stato teatro. L’Adunata però non dev’essere solamente un

Continua a leggere

La prima trimestrale 2018 diffusa da Camera di Commercio fa registrare un brusco rallentamento dell’imbottigliato trentino rispetto allo stesso periodo del 2017: – 6 %. La vendemmia debole dello scorso anno probabilmente fa sentire i suoi primi effetti. Allo stesso modo diminuiscono sensibilmente (– 5%) anche le giacenze registrate a fine marzo. Vola invece l’export di vino sfuso (+ 12

Continua a leggere

Penso che chi di dovere stia già intervenendo per bloccare, sanzionare e sequestrare le bottiglie di Prosecco di Valdobbiadene DOC recanti in etichetta la scritta TRENTO 2018 sormontata da un cappello alpino con tanto di penna tricolore, distribuita in città per l’imminente Adunata nazionale dell’ANA. La notizia è stata sparata in prima sabato scorso dal Trentino che rimanda in cronaca

Continua a leggere

Tra i numerosi eventi che caratterizzeranno il prossimo Congresso Nazionale dell’AIS, in programma a Taormina dal 27 al 29 ottobre, sicuramente uno dei più attesi è il Concorso che assegnerà il titolo di Miglior Sommelier d’Italia – Premio TRENTODOC. L’avvincente competizione vedrà impegnati i campioni di diverse regioni italiane e i sommelier giunti in semifinale attraverso un’apposita selezione a livello

Continua a leggere

  Trento è il comune agricolo più esteso del Trentino. Circa 1500 ettari sono destinati alla coltivazione. Una grande superficie coltivata, non solo a vite, ma soprattutto un contesto sociale e agronomico che esprime una decisa sensibilità verso il biologico: il 30 % della produzione del capoluogo, infatti, dispone della certificazione bio. Una percentuale tre volte superiore alla media nazionale

Continua a leggere

Alle Vigiliane sarà possibile ubriacarsi con la birra, ma a Trento, che aderisce all’Associazione Nazionale delle Città del Vino, non sarà possibile avvicinarsi al vino. Il più grande vigneto del Trentino (1011 ettari) è bandito dalla sagra popolare che magnifica i tempi del Principato Vescovile, quando le cantine del Castello alimentavano la fontana vinaria e in Duomo il vescovo distribuiva

Continua a leggere

Metti un giorno di essere comodamente seduto sulla veranda del ristorante annesso a Cantina Madonna delle Vittorie, a Linfano di Arco, in attesa di un refolo d’Òra del Garda che però stenta ad arrivare. E intanto, invece, arriva questa splendida bottiglia di TRENTO Madonna delle Vittorie dell’omonima cantina, sboccatura 2016. Chardonnay in purezza prodotto dalle vigne in collina argillosa di Ceole.

Continua a leggere

Arriva la primavera e arrivano anche le Mostre del Vino. Un interessante ritorno, almeno così si preannuncia, è quello di Mostra Vini di Bolzano; lo scorso anno aveva saltato l’appuntamento per decisione unilaterale del Consorzio di Tutela. Che quest’anno, infatti, non compare nemmeno fra gli organizzatori (Comune di Bolzano e Azienda di Soggiorno). Però salta agli occhi la collaborazione con

Continua a leggere